Avvento, Fai-da-te, Zero Waste

Pacchetti regalo a spreco zero

Il giorno di Natale è ormai vicino: è giunto il momento di impacchettare i regali!

In questo articolo presenteremo due mini tutorial per farlo senza sprechi.

Primo metodo: carta di giornale

Avete un po’ di manualità e vi piace “giocare” con la carta? Avete tanti giornali vecchi? Se la risposta è sì questo è il metodo che fa per voi.

Occorrente:

  • carta di giornale
  • spago o lana colorata avanzata da qualche lavoro a maglia
  • colla (è facile preparare in casa una colla naturale con acqua e farina che si conserva per qualche giorno)
  • perforatore carta
    Occorrente
    1- Piegate a metà il foglio di giornale. Poi piegate nuovamente senza far combaciare perfettamente le parti ma lasciando un bordo di due cm da incollare per chiudere il lato del sacchetto.
    2-cominciate a creare il fondo del sacchetto come mostrato in figura.
    3-piegate i due lembi come se fosse una busta per ultimare la base del pacchetto.
    4-appiattite la base piegandola a metà su se stessa.
    5-piegate verso l’interno le due parti laterali. In questo modo avrete creato i due soffietti.
    A questo punto il sacchetto aperto avrà la forma di un parallelepipedo.
    6-piegate il bordo superiore e fate due buchi con il perforatore da cui farete passare il filo di lana colorata.

    Ecco il risultato finale, pronto per contenere il vostro dono.

Questo metodo è perfetto sia per i grandi che per i bambini e dona un effetto vintage ai pacchetti. Una variante consiste nell’utilizzare la carta di giornale proprio come fareste con la classica carta da regalo e la lana al posto dei nastri in plastica.

Secondo metodo: stoffa

Impacchettare i regali con la stoffa permette non solo di creare qualcosa che poi, una volta finite le feste, non andrà buttato ma anche di rendere l’involucro stesso parte del regalo. Potrete creare dei veri e propri sacchetti di stoffa colorata se avete dimestichezza con la macchina da cucire oppure, come vi mostreremo in questo caso, utilizzare semplicemente un foulard.  Vediamo come:

Occorrente:

  • foulard
Occorrente
1-Coprite il regalo come fareste con con la carta da regalo. Piegate la stoffa in eccesso sulla sommità.
2-effettuate lo stesso procedimento dall’altro lato avendo cura di far aderire perfettamente la stoffa al regalo.
3-annodate la stoffa sulla sommità.
4-avvolgete l’uno sull’altro i due lembi come a formare una rosa. Fermate i lembi semplicemente infilandoli sotto al nodo fatto in precedenza.

 

Ecco il risultato finale!

In questo caso l’effetto finale è davvero raffinato e incontrerà i gusti anche delle amiche più chic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *